Percorso di avvicinamento all’alimentazione intuitiva

alimentazione intuitiva

Alimentazione intuitiva: alla riscoperta delle sensazioni alimentari

Sei in difficoltà con il tuo peso?  Sei a dieta da sempre?  Ti senti in colpa quando mangi?  Il cibo è allo stesso tempo il tuo miglior amico e il tuo peggior nemico?  Alterni fasi in cui riesci a controllarti a fasi in cui non hai freni?  Ogni volta ti ripeti: “da lunedì si cambia!”?

Nutrimente Onlus propone un percorso di avvicinamento all’alimentazione intuitiva per poter uscire dal circolo vizioso delle diete dimagranti.

Gli studi dimostrano che, nel lungo termine, le diete portano alla ripresa di tutto il peso perso (spesso con gli interessi).  Oltre a creare un calo dell’autostima, il famoso “effetto yo-yo” può avere delle conseguenze sul nostro corpo, sulla nostra mente e sul nostro rapporto con il cibo.

Intraprendere un percorso verso l’alimentazione intuitiva significa uscire da questo circolo vizioso “dieta-non dieta” e reimparare a mangiare assecondando la propria fame. In questo approccio, l’obiettivo principale non è il peso da raggiungere ma riscoprire le proprie sensazioni alimentari che aiuteranno a stabilizzare nel tempo il proprio peso.

L’alimentazione intuitiva è un processo dinamico che mette d’accordo la mente, il corpo e il cibo.

Sarai attivamente coinvolto in un ciclo di quattro incontri di gruppo, ogni due settimane. Gli incontri saranno facilitati dalla dott.ssa Anne Galles, psicologa Nutrimente, specializzata in alimentazione intuitiva. Il percorso ti consentirà di avvicinarti alle tematiche centrali di questo approccio.

Dicono di noi:

“Ho trovato una serie di indicazioni nuove e diverse per gestire la fame emotiva”.

“È stato un punto di svolta”.

“Questo percorso mi ha portato a una maggiore consapevolezza”.

“È una proposta innovativa che affronta il sovrappeso con rispetto della persona”.

Per ricevere tutte le informazioni sulla prossima edizione del percorso (date, sede, quota di partecipazione) e per iscriverti, manda una mail a: attivita@nutrimente.org oppure consulta il volantino dell’evento

Share