Il modello cognitivo dei Disturbi Alimentari, linee guida e aggiornamenti

Giovedì 12 Novembre, si è tenuto presso l’A.O. San Paolo di Milano, il seminario “Il modello cognitivo dei Disturbi Alimentari” con la dott.ssa Sandra Sassaroli,esperta nel trattamento e nella ricerca nell’amibto dei Disturbi Alimenti.
Dopo l’interessante introduzione del dottor Gala e della dott.ssa Bertelli sullo stato attuale del Disturbo Alimentare si è passata la parola alla dott.ssa Sassaroli
La dottoressa ha fatto il punto su quali siano oggi le terapie efficaci e come la ricerca abbia portato al cambiamento del trattamento negli anni, mostrando quali sono le aree di ricerche attive attualmente e quindi quale sarà la direzione futura.
Nella seconda parte della mattinata è stato presentato un caso dalla Dott.ssa Novero e dalla dott.ssa Pietrasanta, psicoterapeute che lavorano nell’ambito dei Disturbi Aliemntari e socie di Nutrimente.
La dott.ssa Sassaroli ha supervisionato il caso clinico dando il via ad un interessante confronto con le persone presenti su possibili indicazioni di trattamento e sul come rendere la terapia più efficace rispetto alle difficoltà del caso.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *